Site icon the lazy factory

Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban. CAP 16: La profezia della professoressa Trelawney

train with smoke

Photo by Gabriela Palai on Pexels.com

Mi piace quando si scopre un po’ di più su come funziona la scuola! Perché, diciamocelo, questi studenti secondo me vanno più a zonzo a cercare avventure invece di seguire lezioni e studiare! Non è come ce lo fa intendere la ROwling!

Comunque, molti sono ancora al settimo cielo per la vittoria della coppa da parte dei Grifondoro, ma iniziano gli esami di fine anno: sappiamo che chi è al quinto anno ha gli esami G.U.F.O. – grado ufficiale di fattucchiere ordinario, chi è al settimo ha gli esami M.A.G.O. – magia avanzata di grado ottimale.

Hermione sta studiando per più esami del normale, sento che tra poco scopriremo cosa c’è sotto, perché è troppo strano che abbiamo più esami alla stessa ora!

Prima dell’inizio arriva una lettera da Hagrid: l’udienza finale si terrà qualche giorno dopo e si porteranno già dietro il boia. Ma che modo è? Come se l’udienza fosse finta e sapessero già come va a finire!

Insomma, seguiamo Harry e Ron:
– lunedì mattina esame di Trasfigurazione
– lunedì pomeriggio esame di Incantesimi
– martedì mattina, Cura delle creature magiche: Hagrid ha la testa da un’altra parte (ovviamente) e l’esame è semplicissimo
– martedì pomeriggio esame di Pozioni, na tragedia
– martedì a mezanotte, esame di Astronomia. Ok forse cambio idea sulla difficoltà di Hogwarts
– mercoledì mattina Storia della magia
– mercoledì pomeriggio Erbologia
– giovedì mattina DIfesa contro le arti oscure
– infine giovedì pomeriggio DIvinazione

Soffermiamoci su quest’ultimo: la Trelawney sembra avere davvero qualche dote divinatoria, ma forse non riesce a prevedere quando e per il resto del tempo finge?
Perché quello che leggiamo adesso ha tutta l’aria di essere una previsione con tutti i crismi:

«Accadrà questa notte». […] «Il Signore Oscuro è solo e senza amici, abbandonato dai suoi seguaci. Il suo servo è rimasto in catene per dodici anni. Questa notte, prima di mezzanotte, il servo si libererà e cercherà di unirsi al padrone. Il Signore Oscuro risorgerà con l’aiuto del servo, più grande e più orribile che mai. Questa notte… prima di mezzanotte… il servo… si libererà… per unirsi… al padrone…»

COsa sta profetizzando? Che Sirius Black riuscirà a scappare e a riunirsi a Voldemort? Ma allora perché è ad Hogwarts? Uccide Harry e poi va da lui? O porta Harry direttamente da lui?? Oddio a questo non ci avevo pensato! Ora sono in trepidante attesa!

Harry non fa in tempo a dire ai suoi amici cosa ha appena sentito che loro arrivano con una lettera di Hagrid, Fierobecco sarà giustiziato al tramonto.
Hermione, più attiva che mai non si perde d’animo: recupera il mantello dell’invisibilità e tutti e 3 se ne vanno da Hagrid, ritovano Crosta in una brocca (??? Che caspita ci faceva lì?), ma dopo poco scappano dal retro perché i giustizieri stanno arrivando e lo sentono… sentono il rumore di una mannaia che cade pesantemente e probabilmente taglia il collo di Fierobecco. Che tristezza ragazzi. Solo per questo per me Malfoy meriterebbe di andare ad Azkaban. È tutta colpa sua.

Perché gli animali devono sempre andarci di mezzo?

Exit mobile version