Site icon the lazy factory

Cadavere non identificato di Patricia Cornwell

books

Photo by Emily on Pexels.com

Cadavere non identificato (Black Notice) è un romanzo thriller di Patricia Cornwell e pubblicato nel 1999 in America e in Italia nel 2000.

Tutto inizia con un cadavere trovato dentro un container nel porto di Richmond che porta ad un caso internazionale che coinvolge l’Interpol. Kay Scarpetta è coinvolta in un’indagine che porterà sulle tracce di un assassino dalle caratteristiche bestiali che si fa chiamare le Loup-Garou (il lupo mannaro).

Pensiero: mi è sempre piaciuto molto il modo di scrivere di Patricia COrnwell, negli anni ’90 era sicuramente diverso da tutti gli altri. Essendo la protagonista un medico legale molto esperto, non mancano mai spiegazioni dettagliate di corpi, ma anche di metodi nuovi e avanzati per fare le indagini.
Questo è il decimo libro su Kay Scarpetta e inizio a pensare che ci siano un po’ di ripetizioni per il fatto che: la dottoressa sia sempre ricercata dall’assassino a cui dà la caccia; le vengano sempre messi i bastoni tra le ruote da colleghi invidiosi che la vogliono fare licenziare o dimettere; abbia sempre storie d’amore strazianti; a Richmond sembrano esserci solo serial killer super malvagi e anche dai tratti somatici che strizzano l’occhio a Lombroso.
Continuo a leggere i suoi thriller molto velocemente perché sono sempre scorrevoli e ben scritti, ma le storie iniziano forse ad essere un po’ troppo esagerate, come lo sono spesso i comportamenti molto esasperati dei protagonisti.

Cosa ne pensate voi?

Le parti da sottolineare:

Exit mobile version