Harry Potter e la Camera dei segreti. CAP 18: Un premio per Dobby

Siamo giunti finalmente alla fine del secondo libro della saga di Harry Potter, che avventura!Harry, Ron, Ginny e Lockhart sono tornati nel bagno delle ragazze, davanti all'entrata del tunnel che porta alla Camera dei Segreti. Fawkes, la fenice di SIlente, li ha portati in salvo.Vanno ora dalla McGonagall e lì, ad aspettare ansiosi ci sono … Leggi tutto Harry Potter e la Camera dei segreti. CAP 18: Un premio per Dobby

(he)Art: Gli ombrelli di Pierre-Auguste Renoir

Gli ombrelli (Les Parapluies) - Pierre-Auguste Renoir (Limoges, 25 febbraio 1841 – Cagnes-sur-Mer, 3 dicembre 1919). 1881-86, olio su tela, 180x115 cm. National Gallery di Londra. Impressionismo. Il dipinto è stato realizzato in cinque anni, iniziato prima e terminato dopo il viaggio di Renoir in Italia. Si possono vedere differenze tra il lato destro, più legato al suo periodo rivoluzionario e impressionista, e il lato sinistro, … Leggi tutto (he)Art: Gli ombrelli di Pierre-Auguste Renoir

Harry Potter e la Camera dei Segreti. CAP 17: L’erede di Serpeverde

Abbiamo lasciato la settimana scorsa Harry da solo all'ingresso della Camera dei segreti da cui si entra attraverso il lavandino nel bagno delle ragazze.Dopo che riesce ad aprire una grande porta ornata da serpenti parlando serpentese, si ritrova in una grande sala. Alla fine di essa, si staglia una gigantesca statua di un vecchio mago. … Leggi tutto Harry Potter e la Camera dei Segreti. CAP 17: L’erede di Serpeverde

(he)Art: Moulin de la Galette di pablo Picasso

dal sito guggenheim.org Moulin de la Galette - Pablo Picasso Malaga, 25 ottobre 1881 – Mougins, 8 aprile 1973). 1900, olio su tela, 88,2x115 cm. Museo Guggenheim di New York. Impressionismo. Anche se conosciamo Pablo Picasso come il maggior esponente mondiale del Cubismo, nelle sue prime opere è evidente l'influenza ricevuta dagli impressionisti. QUi, per esempio, vediamo le tipiche macchie di … Leggi tutto (he)Art: Moulin de la Galette di pablo Picasso