Facile facile: Attività antistress e green tip tutto in uno

Trovare due argomenti utili per il mio blog in uno è una cosa fantastica: parliamo di acqua.Da dove inizio? La parte più ovvia? TAP WATERLa plastica è da evitare, ormai lo sappiamo. Tutti ci dicono (le aziende ci dicono) che è riciclabile al 100%, ma non aggiungono anche che solo il 10% della plastica utilizzataContinua a leggere “Facile facile: Attività antistress e green tip tutto in uno”

Mettere ordine rilassa

Sarà perché sono della Vergine, sarà perché sotto sotto ho un’ossessione, quando vedo tutto in ordine, anche il mio cervello lo è. Gli esperti concordano sulla relazione tra disordine e depressione (quando c’è depressione c’è disordine, ma quando c’è disordine non è detto che ci sia depressione, tenetelo a mente!) semplicemente perché una persona depressaContinua a leggere “Mettere ordine rilassa”

Shopping terapeutico

Comprare fa bene alla salute, lo dicono gli esperti e io ci credo. Ma (c’è sempre un ma in questi casi) lo shopping è terapeutico quando viene considerato un divertimento, quando non è un bisogno costante e/o diventa un vizio. Ovviamente. C’è anche da dire che non è divertente per tutti. Per alcuni è unoContinua a leggere “Shopping terapeutico”

Il rituale della colazione

Una cosa che mi fa stare bene, mi fa sentire sicura, è avere una routine e avere certe attività ricorrenti.Fare certe cose ogni giorno o ogni settimana, ti fa sentire di avere la sicurezza della terra sotto i piedi. Perché il problema degli attacchi di panico è che senti di perdere del tutto il controlloContinua a leggere “Il rituale della colazione”

La pittura contro l’ansia

Vi suggerisco un’altra attività, provata sulla mia pelle, che rilassa, lascia i pensieri negativi all’esterno ed è pure soddisfacente.La pittura è libertà di espressione e non abbiamo proprio il bisogno di sentirci liberi in certi momenti?Ci sentiamo oppressi dalla routine, dallo stress del lavoro, dai castelli che la mente ci fa costruire. La pittura èContinua a leggere “La pittura contro l’ansia”