(he)Art: Giove e Io di Correggio

Giove e Io – Correggio (Antonio Allegri). Dipinto a olio su tela (163,5×74 cm), 1532-1533 circa, Kunsthistorisches Museum di Vienna. Rinascimento. Fa parte di una serie realizzata per il duca di Mantova Federico II Gonzaga avente per tema gli amori di Giove: Danae, Leda e il cigno, Ganimede e l’aquila, Giove e Io. Il suo fu un fondamentale contributo allo sviluppo della pittura a soggetto mitologico e profano,Continua a leggere “(he)Art: Giove e Io di Correggio”

(he)Art: Morte di Cleopatra di Rosso Fiorentino

La Morte di Cleopatra – Rosso Fiorentino. Dipinto a olio su tavola (94,7×73 cm), 1525 circa, Herzog Anton Ulrich-Museum di Braunschweig. Rinascimento. Giorgio Vasari, nella prefazione alle terza parte della sua opera Vite, riporta come i modelli antichi offerti dalle sculture rinvenute in quegli anni (come il Gruppo del Laocoonte, l’Ercole Farnese e tra gli altri) avessero fornito lo spunto per il salto diContinua a leggere “(he)Art: Morte di Cleopatra di Rosso Fiorentino”

(he)Art: David di Donatello (marmo)

Donatello (Donato di Niccolò di Betto Bardi) – David, 1408-1409, marmo, 191 cm, Museo Nazionale del Bargello, Firenze. Rinascimento fiorentino. Perché viene sottolineato “marmo” nel titolo? Perché Donatello crea, in età più matura, un altro David (1433) ma in bronzo. In questo modo, quindi, si distinguono le due statue. Questa statua era destinata al DuomoContinua a leggere “(he)Art: David di Donatello (marmo)”

(he)Art: Ritratto di gentildonna nelle vesti di Lucrezia di Lorenzo Lotto

Lorenzo Lotto – Ritratto di gentildonna nelle vesti di Lucrezia, 1533 circa, olio su tela, 95,9x 110,5, National Gallery, Londra. Rinascimento veneziano. La protagonista è circondata da oggetti simbolici. In mano tiene un disegno dell’eroina romana Lucrezia. Anche l’iscrizione sul foglio sopra il tavolo sottolinea il valore morale della vicenda storica: “Nec ulla impudica Lucretiae exemploContinua a leggere “(he)Art: Ritratto di gentildonna nelle vesti di Lucrezia di Lorenzo Lotto”