Harry Potter e la camera dei segreti. CAP 2: L’avvertimento di Dobby

Eccoci al capitolo due. Scopriamo chi sta aspettando Harry in camera sua: Dobby è un elfo domestico, destinato a servire una famiglia ricca e nobile per tutta la sua vita. Sembra una brava creatura, che nonostante sia (e debba essere) devoto al suo padrone, cerca in qualche modo di aiutare Harry avvertendolo di un pericolo imminente a Hogwarts.
Ma quale pericolo? Perché qualcuno trama contro Harry? Cosa può esserci di così pericoloso ad attenderlo a HOgwarts?

Dobby non può dire, né chi sono i suoi padroni, né cosa sta per succedere a HOgwarts. Ma Harry non demorde, non vuole assolutamente saperne di abbandonare Hogwarts solo perché un elfo viene a dirgli che è in pericolo.
Dobby non molla, innanzitutto è stato lui a nascondere tutte le lettere in entrata degli amici di Harry perché se Harry avesse pensato di non avere più amici, gli sarebbe passata la voglia di andare a Hogwarts. (Povero Dobby illuso)

Nel frattempo, l’importante cena al piano di sotto è iniziata e DObby, vedendo che Harry non cambia idea, scappa al piano di sotto. Harry lo segue fino in cucina, dove vede che Dobby (che scopriamo possedere anche doti magiche) sta facendo librare la torta, ricoperta di panna e violette di zucchero di zia Petunia, sopra la cucina. Se Harry promette che non andrà a HOgwarts, la torta non cadrà.
Ma conosciamo già la tenacia di Harry e… splash! DObby lascia cadere la torta che schizza panna ovunque!

La famiglia Dursley e i suoi ospiti accorrono a vedere e, ovviamente, con uno schiocco di dita DObby sparisce, lasciando solo Harry ricoperto di panna. Lo zio Vernon si scusa con i suoi ospiti, dicendo che Harry è il nipote disturbato che vive con loro e sembra tutto ok, fino a quando un gufo non atterra su di loro e lascia un busta per Harry. La moglie del potenziale cliente va nel panico perché soffre di ornitofobia, la paura degli uccelli, ed entrambi scappano a gambe levate (senza ovviamente concludere l’affare con zio Vernon).

Prima che zio Vernon scoppi, fa aprire a Harry la lettera:

Gentile signor Potter,

ci hanno informati che nel luogo dove lei risiede, questa sera, alle nove e dodici minuti, è stato praticato un Incantesimo di Librazione. Come lei sa, i maghi minorenni non sono autorizzati a compiere incantesimi fuori della scuola e un altro episodio del genere da parte sua potrà portare alla sua espulsione da detta scuola (Decreto per la Ragionevole Restrizione delle Arti Magiche tra i Minorenni, 1875, Comma C). La preghiamo inoltre di ricordare che qualsiasi attività magica che rischi di essere notata dalla comunità dei non-maghi (Babbani) è un reato grave ai sensi dell’articolo 13 dello Statuto di Segretezza della Confederazione Internazionale dei Maghi.

Buone vacanze!

Cordialmente,

Mafalda Hopkirk
Ufficio per l’Uso Improprio delle Arti Magiche Ministero della Magia

Rowling, J.K.. Harry Potter: La Saga Completa (1-7) (Italian Edition) . Pottermore Publishing. Kindle Edition.

Oh-porca-paletta. E ora?
Ora zio Vernon può sfogarsi del tutto, visto che ha capito che Harry non può fare magie al di fuori di Hogwarts. E c’è di più, Harry ad Hogwarts non ci andrà più! Zio Vernon lo rinchiude in camera sua, può uscire solo per andare in bagno, gli passano il cibo da una porticina.
Sembra che il piano b di Dobby abbia funzionato.

Ma c’è una svolta, è notte, Harry è in camera sua, guarda fuori dalle sbarre della finestra e vede qualcuno: dietro le sbarre c’è ROn!
Allora non si è dimenticato di lui!!!! Lo sarà venuto a salvare?
LO sapremo solo nel prossimo capitolo!

Cosa pensate di questo capitolo due? E soprattutto, cosa pensate di DObby? Perché ha tanto a cuore Harry? Come sa dove abita? CI sono altre cose da sottolineare riguardo questo capitolo? Fatemi sapere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...