Harry Potter e la camera dei segreti. Cap 10: Il bolide pirata

WOwowow che capitolo ricco di azione! Mi stavo quasi sentendo inseguita come Harry!

Allora, l’anno scolastico continua, Harry è costretto ad aiutare Lockhart nelle sue ricostruzioni (per niente verosimili, direi) delle avventure che ha vissuto e che racconta nei suoi libri. I nostri amici approfittano del professore strampalato per chiedergli se avesse potuto dare il permesso ad Hermione di prendere un libro nella sezione proibita della biblioteca. “Per comprendere meglio il testo di Lockhart”. Sì, certo, come no. COmunque il professore, tutto tronfio, ci casca e dà il permesso.

Nel librone, vecchio e consunto, sono presenti davvero orribili pozioni. Trovano la pozione polisucco ma si rendono conto che, se trovano tutti gli ingredienti, ci vorrà almeno un mese per riuscire a realizzarla. Ma Hermione incoraggia Harry e Ron: questa è l’unica idea che hanno per cercare di smascherare Malfoy, non possono fermarsi ora!

Nel frattempo, il campionato di Quidditch continua e i Grifondoro devono affrontare finalmente i Serpeverde. La tensione è alta, soprattutto perché i Serpeverde hanno delle scope potentissime e potrebbero fare la differenza nell’esito della partita. Wood spinge su Harry: lui è l’unica loro possibilità di vittoria, deve prendere il boccino a tutti i costi. Beh, diciamo che Harry lo prende alla lettera.
Qualcuno ha stregato un bolide, che non la smette di attaccare Harry. Lui cerca di evitarlo più che può, ma, proprio quando mette la mano sul boccino, il bolide lo colpisce violentemente sul braccio e Harry cade a terra.
Hanno vinto, ma Harry si ritrova stordito e con un braccio rotto. E , come se non bastasse, Lockhart gli fa pure sparire le ossa!
Mamma mia che sensazione strana dev’essere…

Comunque, in infermeria, mentre Harry soffre per la ricrescita delle ossa, succedono due cose importantissime:

  • Dobby va a trovarlo e rivela di essere stato lui a stregare il bolide e a chiudere il passaggio al binario 9 3/4! Si ostina a dire che non può spiegare il perché, ma Harry è in serio pericolo se rimane ad HOgwarts. Harry crede che si tratti della Camera dei segreti, ma non capisce, lui non è un nato babbano, non dovrebbe essere preso di mira… Insomma, Dobby ci dice che c’è questa camera, che oscuri eventi si tramano in questo luogo… e io direi che, nel suo parlare di COlui-che-non-si-deve-nominare e del fatto che prima che venisse sconfitto tutti gli elfi domestici venivano trattati male, e nel suo dire che lui viene ancora trattato male, possiamo asserire che serve una famiglia che anni prima era devota al signore oscuro. Cosa ne pensate?
    Altra cosa, DObby sa che la ca,era dei segreti è già stata aperta, ma non può dire da chi.
  • DObby sparisce quando qualcuno sta per entrare in infermeria. Sono Silente e la McGonagall che portano un bambino pietrificato! E’ Colin Creevey, che ha ancora stretta in mano e guarda attraverso alla sua macchina fotografica. Silente dice che questo significa che la Camera dei segreti è stata RIaperta e non ci si deve chiedere da chi, ma come… quindi SIlente sa chi l’ha aperta la prima volta? Chi era quindi l’erede di Serpeverde? Ed è ancora lì con loro??

Che capitolo, eh? Cosa ne pensate? Chi è per voi l’erede di Serpeverde?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...