La serie crime della settimana: Padre Brown

Non so se forse sono io troppo vecchia o voi troppo giovane, ma so che di Padre Brown ce ne sono stati molti. Io mi focalizzo solo sul più recente, del 2013, soprattutto perché è interpretato da Mark Williams. Chi è Mark Williams? Il signor Weasley, il padre di Ron Weasley nella saga cinematografica di Harry Potter.

Beh, insomma, non è da vedere solo per quello, l’attore è bravo ma anche l’ambientazione è affascinante. Padre Brown nasce dalla penna di Gilbert Keith Chesterton. I suoi oltre 50 racconti su questo presbitero britannico sono ambientati intorno agli anni ’10 del Novecento. In questa serie, invece, sono trasportati in un’epoca posteriore, dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Personalmente adoro le serie investigative ambientate nel passato, che sia 70 anni fa o 150.
Ma chi è Padre Brown? Padre Brown è il parroco della Chiesa Cattolica di St. Mary, nel fittizio villaggio di Kembleford nelle Cotswolds, colline al centro dell’Inghilterra. La contea probabilmente è Glouchestershire.

Insomma, in questa cittadina viene commesso sempre un delitto. La polizia arresta sempre il più probabile sospetto, ma Padre Brown, ogni volta, data la sua grande conoscenza dell’animo umano e dato il suo acume, trova sempre i colpevole. La polizia lo sopporta poco, nonostante sia davvero indispensabile per loro.

La serie è formata da 7 stagioni e da 80 episodi, andati in onda dal 2013 ad oggi. La settima stagione, andata in onda su Paramount Channel all’inizio del 2019, ha riscosso molto successo. Non si sa ancora, tuttavia, se avremo anche un’ottava stagione. Probabilmente si stanno aspettando gli ascolti che farà negli Stati Uniti.

Consiglio la serie? Certo che sì! La consiglio agli amanti dei gialli alla Agatha Christie, agli amanti delle serie tv tranquille e classiche e anche ai cattolici, dai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...