Rilassarsi nella natura

Da quando abito in Svizzera ho scoperto una nuova passione, un’attività che mi rilassa i nervi.
E’ fantastico, perché da quando sono in Svizzera ho anche più attacchi d’ansia. La vita riserva davvero molte sorprese!
Questo posto (io mi riferisco solo a dove vivo, ovviamente, Zurigo) mette a dura prova le persone: soddisfa economicamente, ma c’è una grandissima concorrenza. Non è più una concorrenza tra persone che hanno fatto università simili, è una concorrenza su larga scala. Qui hai a che fare con persone da tutto il mondo e anche se sei, ad esempio, un bravo informatico italiano, avrai a che fare con portentosi cinesi, indiani, russi, romeni e chi più ne ha più ne metta!
Dall’altro lato, c’è la natura a due passi e, se la sai sfruttare a modo, riesci pian piano a trovare un equilibrio tra lo stress lavorativo e il relax.

Io non ci sono ancora riuscita, sto cercando di lavorarci pian piano… Roma non è stata costruita in un giorno, giusto?

Insomma, sono contenta di aver trovato quest’altra attività che mi rilassa profondamente, qui la natura è bella e trattata bene.
Quali sono le ragioni per cui stare nella natura fa bene?

  • Innanzitutto, stai facendo dello sport, del movimento che fa bene al tuo corpo, migliora la tua salute, la tua respirazione. Io sono una pantofolaia, sono pigra e non vi dico quante volte sono stata in palestra da quando ho fatto l’abbonamento. Questo è uno sport che mi piace e che mi dà soddisfazione.
  • Esporsi al sole dona al tuo corpo vitamina D e regola la melatonina (e quindi il ciclo sonno-veglia), due importantissimi elementi di cui il nostro corpo ha bisogno e che aiutano a sconfiggere sia l’ansia che la depressione.
  • Il contatto con la natura favorisce la produzione di serotonina, l’ormone del buonumore, e abbassa i livelli dell’ormone dello stress. E se non è utile quello!
  • Ti stacchi dalla tecnologia per un momento. Lasci tutto a casa, i messaggi, internet, gli haters e chi più ne ha più ne metta. Stare lontano dai dispositivi elettronici è utilissimo. Ovvio, non c’è niente di male se ti piace ascoltare musica quando cammini, ma limitati a quello, non iniziare a rispondere a chiamate e messaggi.
  • Diamo il tempo al nostro cervello di ricaricarsi. Siamo solo noi e una meravigliosa natura. Sentiamo gli uccellini, il sole filtra tra gli alberi, non pensiamo a tutte le preoccupazioni che gravano sulle nostre spalle. Il nostro cervello di ringrazia caldamente e ci chiede di farlo più spesso.

Vi piace passeggiare nella natura? Avete spazi “incontaminati” non lontano da casa?
Mi ritengo molto fortunata, perché a 5 minuti a piedi da casa mia inizia un bosco molto fresco d’estate e anche d’inverno non è male, se ti copri bene!
Qual è il vostro rapporto con la natura?
Io prima d’ora non sono mai stata una grande amante, mi sento cambiata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...